in

Toyota Aygo X (2022): conversione

In breve

Piccolo crossover urbano
Da € 15.990
5 porte

Gli alti costi di produzione e i bassi margini di profitto hanno costretto i produttori a uscire dal mercato delle piccole city car. La Peugeot 108, la Citroën C1 e la Renault Twingo non verranno rinnovate. Altri produttori stanno diventando elettrici al 100% e alcuni, come Toyota, stanno resistendo con l’Aygo X.

Toyota Aygo X (2022): conversione

Toyota Aygo X (2022): conversione

Hai davanti agli occhi la nuova city car del marchio giapponese, che riprende in parte il nome del suo predecessore con una X alla fine. Questa “croce” segnala due cose: che toglie la sua indipendenza dal suo predecessore, che era frutto di un programma congiunto con PSA dell’epoca con la Citroën C1 e Peugeot 108 come cugine e che ora è considerato da Toyota come un “mini-crossover urbano”. Un modo per mantenere la moda e venderla a un prezzo più alto.

Una delle caratteristiche speciali dell'Aygo X è il dorso bicolore.
Una delle caratteristiche speciali dell’Aygo X è il dorso bicolore.
Il tocco da SUV è fornito da una maggiore altezza da terra, grandi cerchi (qui in 18'') e coperture in plastica dei parafanghi.
Il tocco da SUV è fornito da una maggiore altezza da terra, grandi cerchi (qui in 18”) e coperture in plastica dei parafanghi.

Basato sull’ultima piattaforma GA-B di Yaris, fortemente troncata, misura:
3,70 m e si posiziona come concorrente della Suzuki Ignis. Toyota ha lavorato molto sulle linee del suo modello e in particolare sulla parte posteriore che spicca per i fianchi larghi e la carrozzeria bicolore. Nella parte anteriore, la calandra verticale, il cofano orizzontale e i fari a forma di C sono accentuati da colori forti come il Chili Red.

Il tocco da crossover è dato dalle estensioni delle ali in plastica grezza, maggiore altezza da terra (+11 mm) e cerchi di grande diametro per la categoria, fino a 18 pollici! Ciò significa un comfort inferiore rispetto agli pneumatici standard e prezzi più elevati quando arriva il momento di cambiare gli pneumatici.

Toyota Aygo X (2022): conversioneL’interno è scuro ma mostra una buona qualità di presentazione. I controlli sono facilmente accessibili.

Le versioni più costose beneficiano di un tablet da 9'' che funziona bene ed è dotato di navigazione e connettività Carplay/Android.
Le versioni più costose beneficiano di un tablet da 9” che funziona bene ed è dotato di navigazione e connettività Carplay/Android.
L'Aygo X può beneficiare di un caricatore induttivo, un dispositivo raro nella categoria
L’Aygo X può beneficiare di un caricatore induttivo, un dispositivo raro nella categoria

All’interno, il giapponese unisce semplicità e fantasia. Originale il design, in particolare la parte centrale della plancia con un grande schermo multimediale da 9 pollici dotato di compatibilità Android/Carplay. Si aggiunge a una dotazione molto ricca per la categoria, che comprende climatizzatore automatico telecomandato, impianto audio JBL con subwoofer, sedili anteriori riscaldabili, caricatore a induzione, ecc. che giustifica in parte i prezzi più alti rispetto alla concorrenza (vedi pagina concorrenza). La qualità delle plastiche è basilare, ma c’è da riconoscere che la finitura è davvero corretta rispetto alla concorrenza.

Non c'è da stupirsi sul sedile posteriore dove lo spazio per le gambe e la protezione del tetto sono contati più di 1,80 m.
Non c’è da stupirsi sul sedile posteriore dove lo spazio per le gambe e la protezione del tetto sono contati più di 1,80 m.
Il bagagliaio guadagna circa sessanta litri.  Raggiunge i 231 litri, sufficienti a coprire il fabbisogno giornaliero di una city car.
Il bagagliaio guadagna circa sessanta litri. Raggiunge i 231 litri, sufficienti a coprire il fabbisogno giornaliero di una city car.

Anche per abitare, l’Aygo si comporta bene con più spazio di prima per i passeggeri anteriori e un leggero miglioramento nei sedili posteriori. Ma non aspettarti un miracolo, l’Aygo rimane una city car di 3,70 m, quindi oltre 1,80 m lo spazio è limitato. Un posto sconsigliato ai claustrofobici perché qui i finestrini sono socchiusi e l’accesso a bordo è pratico a Fosbury poiché l’apertura delle porte posteriori è limitata. È essenzialmente il bagagliaio che sfrutta l’aumento delle dimensioni per offrire un volume di carico (231 litri) sufficiente a soddisfare le esigenze della vita di tutti i giorni. La panca sdoppiata e ribaltabile 50/50 consente a quest’ultimo di salire a 831 litri.

I finestrini posteriori sono inclinati.  Altri concorrenti offrono l'apertura dei finestrini posteriori.
I finestrini posteriori sono inclinati. Altri concorrenti offrono l’apertura dei finestrini posteriori.
L'Aygo X sfrutta la partnership con JBL per offrire un sistema audio da 300 watt con subwoofer.
L’Aygo X sfrutta la partnership con JBL per offrire un sistema audio da 300 watt con subwoofer.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Yassir, la start-up 100% algerina in forte crescita

data di uscita dell’episodio anime