in

13-14 maggio 2022 ad Auch, prima edizione del Festival Gascongastronomie

È nel “santuario” della gastronomia del Gers, la sala principale dell’Hôtel de France, che sono state svelate le caratteristiche principali del programma “Auch, le Goût”.
Christian Laprébende, sindaco di Auch, ha espresso il suo entusiasmo e ha accolto con favore l’iniziativa storica della sua città e anche di La Ronde des Mousquetaires, le Tables du Gers e l’associazione Friends of André Daguin.
Partner sono anche il Gers CCI, la scuola professionale Pardailhan, la Camera di Commercio, l’Associazione Guascone per la produzione di foie gras e l’allevamento di pollame…
“Con questa festa, Auch, roccaforte della gastronomia, si unisce alla tradizione popolare e festosa”

“A seguito di una chiamata ai piedi del municipio di Auch, Vincent Casassus, chef dell’Hôtel de France e presidente de La Ronde des Mousquetaires, ha ripreso l’idea… Questa prima edizione sarà la ricerca della qualità, del bello, del buono , popolare e omaggio ad André Daguin con un filo conduttore l’inaugurazione della via a lui dedicata »
Per Jean Michel Justumus, presidente dell’associazione Amici di André Daguin, l’obiettivo del festival, dopo un lavoro di raccolta, è “portare in vita l’immagine e la memoria della gastronomia attraverso André Daguin, ricordando che è lui l’istigatore della lavanderia e il sostegno di iniziative festive e gastronomiche (Jazz in Marciac, mercato Seissan, fiera del vino Jégun…) nel Gers e nel mondo, Stati Uniti, Canada »
Per integrare questo personaggio colorato, con una voce stentorea e l’accento canoro della nostra Guascogna, nel patrimonio locale, viene eretto un totem nella sua strada accanto al corten.

Corso del festival

Venerdì 13/05 inizio dei festeggiamenti con:
“L’Ecole du Goût”, a pranzo, gli scolari e i destinatari della consegna a domicilio degusteranno il menu preparato dalla Ronde des Mousquetaires e dalla cucina centrale di Auch, un menu guascone in onore di André Daguin:
Zuppa fredda di fagioli tarbais e pomodori canditi, pentola di stomaco d’anatra e verdure candite, croccante di mele.

In serata, alle 19.30, cena gourmet nella Sala Grande dell’Hôtel de France, prodotta dalla Ronde des Mousquetaires, alla presenza di Hélène Darroze, Christian Constant, Philippe Urraca.
Su prenotazione, tramite la pagina Facebook dell’evento.
Pasto per 70 persone 70 euro

Sabato 14-05
Inaugurazione festiva di rue André-Daguin alle 10:30 animata dall’omonima associazione, Pousse-rapière offerta da Monluc, e pasta sfoglia in collaborazione con la scuola di artigianato Thibaut Lagunte e i suoi girarrosti farà parte dell’evento.

Dalle 11:30 alle 14:30 Grande cocktail gourmet e festivo con i Tables du Gers, Maison de Gascogne, previsto per 350 persone, 30 euro/persona
Prenota tramite la pagina Facebook dell’evento
Questa grande celebrazione della gastronomia della Guascogna sarà un momento conviviale e popolare in cui chef delle Tables du Gers, produttori, associazioni, organizzazioni interprofessionali, viticoltori… si riuniranno per presentare il meglio della Guascogna in un’atmosfera molto allegra.

Dalle 14:30 la Maison de Gascogne apre le sue porte a tutti con la presenza di organizzazioni e produttori interprofessionali, eventi per il grande pubblico come laboratori per grandi e piccini, sketch, scambi e incontri con chef stellati, ecc.

Un programma allettante che fa già venire l’acquolina in bocca ai buongustai!

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

“Due dei migliori attaccanti del mondo giocano in Bundesliga, possiamo esserne felici”

Il Texas ha giustiziato il suo detenuto più anziano nel braccio della morte nonostante la mobilitazione