in

chi ha il miglior calendario nella battaglia per la Champions League?

A sette giorni dalla fine, sembrano esserci cinque squadre in corsa per la Champions League. Marsiglia e Rennes sono di umore favorevole, ma affrontano i programmi più difficili a differenza di Nizza e Monaco, che sono abbastanza risparmiati.

Marsiglia, 2° (59 punti): quattro shock accanto alla Conference League

Due shock contro vecchi nemici (PSG, Lione), altri due contro avversari diretti (Strasburgo e Rennes), una partita contro un contendente di mantenimento (Lorient) e altri due contro squadre dalla pelle morbida (Nantes e Reims). Il programma dell’OM non è facile a fine stagione e dipenderà anche da come sarà gestito il fronte con la Conference League.

D32: si trasferisce a Parigi
D33: riceve Nantes
D34: si sposta a Reims
D35: riceve il Lione
D36: si sposta a Lorient
D37: si sposta a Rennes
D38: riceve Strasburgo

Rennes, 3° (56 punti): forte per finire

Il Rennes deve ancora affrontare tre rivali dirette (Monaco, Strasburgo, Marsiglia) in questo intenso finale di stagione che si concluderà a Lille, luogo in cui la qualificazione alla Champions League 2007 è sfuggita alle dita. Prima di questo epilogo, gli uomini di de Bruno Genesio hanno accettato di giocare un derby bretone contro il Lorient e di recarsi sul campo del Nantes, odiato rivale, tre giorni dopo la finale di Coupe de France di quest’ultimo. Ospitano anche il Saint-Etienne, che sta lottando per evitare la retrocessione. Sono sette incontri contro nessuna squadra smobilitata.

D32: riceve Monaco
D33: si sposta a Strasburgo
D34: riceve Lorient
D35: riceve Saint-Etienne
D36: si sposta a Nantes
D37: riceve Marsiglia
D38: si sposta a Lille

Strasburgo, 4° (52 pt): tre cime da scalare

I sogni di Champions League dello Strasburgo saranno messi alla prova a fine stagione con due shock contro PSG e Marsiglia e un altro contro il Rennes, ex club di Julien Stéphan. Il Racing sfida anche due candidati al mantenimento (Troyes, Clermont), Brest ma anche il Lille, arbitro di questa corsa per la Champions League, visto che Losc affronterà quattro dei cinque iscritti.

D32: si sposta a Troyes
D33: riceve Rennes
D34: si sposta a Lille
D35: riceve PSG
D36: va a Brest
D37: riceve Clermont
D38: si trasferisce a Marsiglia

Nizza, 5° (51pt): il calendario più favorevole?

Sulla carta, il Nizza presenta il programma più favorevole ai candidati con quattro gare contro contendenti al mantenimento (Lorient, Troyes, Bordeaux, Saint-Etienne) e un’altra contro una squadra senza vere ambizioni (Reims). I nizzardi subiranno solo un grande shock durante il breve viaggio a Monaco il 33esimo giorno. A questo si aggiunge il benvenuto del Lille, rimasto indietro nella corsa al podio ma ancora in corsa per una qualificazione europea.

D32: riceve Lorient
D33: si trasferisce a Monaco
D34: riceve Troyes
D35: si sposta a Bordeaux
D36: riceve Saint-Etienne
D37: riceve il Lille
D38: si sposta a Reims

Monaco, 6° (50pts): orizzonte abbastanza chiaro

Le prossime due giornate saranno punti di svolta per il Monaco, che dovrà affrontare due avversari diretti: Rennes e Nizza. Se opportunamente negoziato, il risultato può essere chiaro contro le squadre al centro o in fondo alla classifica negli ultimi cinque giorni.

D32: si sposta a Rennes
D33: riceve Nizza
G34: si sposta a Saint-Etienne
D35: riceve Angers
D36: si sposta a Lille
D37: riceve Brest
D38: va a Lente

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Declino in vista in Europa all’inizio di una settimana intensa – 04/11/2022 alle 08:12

Recensione Xiaomi TV P1E 55: quanto vale la TV Ultra HD più conveniente di Xiaomi?