in

È una delle serie più iconiche di Netflix, ma The Bridgerton Chronicle l’ha appena superata!

Sentiamo solo parlare di lei. La cronaca di Bridgerton ha appena battuto un nuovo record di pubblico ed è persino riuscito a detronizzare una delle serie più emblematiche di Netflix!

Il seguito sotto questo annuncio

Sapevamo che la collaborazione Shonda Rhimes-Netflix stava per finire fare una scatola ma forse non fino a questo punto. Rilasciato sulla piattaforma di streaming il 25 marzo, Stagione 2 di La cronaca di Bridgerton – prodotto dalla madre di Grey’s Anatomy – è riuscito a battere il suo stesso record. La prima stagione ha già raggiunto cifre di ascolto impressionanti, con 625,49 milioni di ore visualizzate in soli 28 giorni† Bene, la seconda salva della serie basata sulla saga letteraria di Julia Quinn è appena andata meglio! Secondo le statistiche rivelate da Netflix, la seconda stagione ruotava attorno alle storie d’amore di Anthony Bridgerton 627,1 milioni di ore visualizzate durante i primi 28 giorni di trasmissione. Un successo che permette La cronaca di Bridgerton per detronizzare una delle serie più iconiche della piattaforma. Allora da chi?EliteCose strane o rapina di denaro è superato?

La cronaca di Bridgerton è la seconda serie più vista su Netflix dopo Gioco del calamaro

Grazie a questo incredibile record di pubblico, Stagione 2 La cronaca di Bridgerton secondo posto nella classifica delle serie Netflix più viste e quindi detronizzate… stagione 4 di rapina di denaro Ad oggi è stata la più vista dagli abbonati alla piattaforma, ma la serie prodotta da Shonda Rhimes ha appena preso il suo posto. Se questi numeri sono ammirevoli, La cronaca di Bridgerton è ancora comunque molto indietro Gioco del calamaro e i suoi 1,65 miliardi di ore di visualizzazione nel mondo. Forse la stagione 3 della serie Bridgertons riuscirà a fare di meglio?

La cronaca di Bridgerton Stagione 3: su quale personaggio sarà incentrato?

Per ora, l’identità del personaggio che reciterà nella prossima stagione è ferma segreto† Se gli showrunner seguono la trama dei libri, lo è Benedetto Bridgerton chi sarà sotto i riflettori, ma Shonda Rhimes ha sollevato dei dubbi. Gli sceneggiatori potrebbero decidere di cambiare personaggio e mettere gli occhi su Colin o Eloise. Quel che è certo è che Jonathan Bailey e Simone Ashley riprenderanno i loro ruoli rispettivamente di Anthony e Kate e grandi cose li aspettano!

Articolo scritto in collaborazione con 6medias

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

La quintessenza della squadra L1 – 33a giornata – Calcio

Il governo degli Stati Uniti si appella all’abolizione dell’obbligo di indossare le mascherine nei trasporti