in

il leader del partito al governo, Kaczynski, denuncia un attacco russo

Il fratello gemello del leader del partito al governo è morto in un incidente aereo. Jaroslaw Kaczynski ha assicurato che le prove “saranno presentate al pubblico molto presto”.

Il leader del partito al governo polacco Jaroslaw Kaczynski ha accusato la Russia di essere dietro il disastro aereo di Smolensk in cui suo fratello gemello, il presidente Lech Kaczynski, è stato ucciso nel 2010, affermando di presentarsi “Molto veloce“dimostrare.

L’incidente del 10 aprile 2010 ha ucciso 96 persone, tra cui il presidente Kaczynski e sua moglie, oltre a diversi alti funzionari polacchi, che si sono recati in Russia per rendere omaggio alle vittime del massacro di Katyn, vicino a Smolensk, nel 1940.

La Russia nega la responsabilità

Le cause del disastro sono state oggetto di un acceso dibattito politico in Polonia. I conservatori hanno accusato il governo liberale della giornata di negligenza nella preparazione della visita e di inadeguatezza nelle sue indagini. La Russia ha completamente incolpato la Polonia per l’incidente.

Jaroslaw Kaczynski ha detto a diverse migliaia di persone radunate davanti al palazzo presidenziale:avere una risposta completa e verificata da varie fonti, anche all’esterosulle cause del disastro, senza però risolverlo in dettaglio. Ha assicurato che questi elementi “sarà presentato al pubblico molto presto

Tuttavia, ha riconosciuto che era ancora necessario identificare”,chi ha preso la decisione e chi l’ha attuata, qui in Polonia, ma soprattutto in Russia“. Chiedi “chi trae profitto dal delitto?ha parlato delle politiche del fratello contro gli interessi di Mosca, sia durante il conflitto russo-georgiano che nella strategia di costruire gasdotti per evitare la Russia.

Nei giorni successivi al disastro, alcuni membri del partito conservatore al governo Law and Justice (PiS) accusarono Vladimir Putin, l’allora primo ministro, di esserci dietro”scalaRiferendosi all’aggressione russa in Ucraina, Jaroslaw Kaczynski ha affermato che “il post-comunismo in Russia è criminale quanto il comunismo

Invito tutta l’Europa a una grande mobilitazione in difesa dell’Ucraina e della libertà. Questa difesa richiede anche un chiarimento finale di questo affare (Smolensk), comprese le responsabilità personali, e assicurare tutti i colpevoli alla giustizia.Jaroslaw Kaczynski ha concluso.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

AT&T fonde WarnerMedia e Discovery sotto la bandiera di Warner Bros. Scoperta – Foto

Enea Bastianini vince e riconquista la testa della classifica