in

Lanta – “Si guadagna il posto nel Pantheon di Koh-Lanta”, “Lei è il totem maledetto”: i twitto sconcertati dal destino di Stephanie nel gioco

“Koh-Lanta, the Cursed Totem” è tornato su TF1 martedì 5 aprile 2022. L’occasione per assistere al recupero di una candidata emblematica recentemente eliminata: Stéphanie, ex squadra gialla. Un ritorno che non è passato inosservato su twitter: la croupier non è tornata da sola, accompagnata dalla sua leggendaria sfortuna durante le prove. Il che provoca sorpresa e risatine su Twitter.

Screenshot TF1 diretto/Koh-Lanta

Cattura schermo TF1 diretta/Koh-Lanta

Dopo un’assenza di due settimane a causa della trasmissione della partita di calcio Francia-Sud Africa, Koh-Lanta è tornato su TF1 martedì 5 aprile 2022. Il 22 marzo la puntata si è conclusa con la partenza di Stéphanie, la croupier parigina della squadra gialla. Ma questa partenza fu in realtà solo temporanea… Dopo un problema medico, Jean-Philippe dovette decidere di abbandonare l’avventura. Come previsto dalle regole dello spettacolo, è stato poi sostituito dall’ultima candidata eliminata, in questo caso Stephanie. Una notizia che non sembrava piacere ai suoi nuovi compagni rossi, tra cui François, Pauline e nemmeno Maxime. Non importa, la candidata era determinata a prendere il suo posto nel suo nuovo campo. Anche se significa premiare meriti che in realtà non gli appartenevano…

Mentre cercava cibo con il vigile del fuoco François di Montpellier, quest’ultimo ha trovato la canna da zucchero. Soddisfatta di questa scoperta, Stéphanie si affrettò ad informare gli altri avventurieri, cosa che impedì a François (volontariamente o meno) di cogliere gli allori. Risultato: alcuni dei suoi compagni credevano che fosse lei all’origine della scoperta, cosa che in realtà non ha cercato di negare. L’ex giallorosso ha poi proseguito la sua “operazione di integrazione in mezzo ai rossi” appiccando il fuoco con una pietra focaia. Anche se significa che Maxime, che si sentiva visibilmente estraniato da questo compito, lo trova alquanto fastidioso…

In difesa, la nuova candidata non ha potuto dimostrare davvero di cosa era capace nei test… Dal test di comfort, il croupier ha tirato il pallone nero che le ha impedito di partecipare al match. la sua squadra. I rossi erano infatti in inferiorità numerica rispetto ai gialli. Un duro colpo per chi è già così sfortunato da essere bandito da più eventi dopo lo stesso sorteggio.

Al momento del test di immunità, Stéphanie aveva deciso di credere nella sua fortuna: “Abbiamo 17 anni, sono nata il 17, quindi oggi tutto mi sorride, firmo il mio pallone bianco”, ha detto a Denis Brogniart, sicura che il destino lo farebbe. salvala finalmente. Tuttavia, è ancora lei a sparare la palla nera, che l’ha nuovamente licenziata dalla prova. In totale, lo sfortunato croupier ha pescato cinque volte la palla nera dall’inizio dell’avventura… “Sono senza parole”, ha detto Denis Brogniart, sconvolto. Lo stupore per questo improbabile scenario è stato giustificato anche su Twitter. Ma anche il sorriso…

Piuttosto che assaporare il ruolo della vittima, il candidato che ha più di un asso nella manica ha persino sfruttato questo incidente per negoziare il suo salvataggio con le ragazze della sua squadra. Tra l’altro sosteneva di essere più in forma fisica delle altre, grazie al fatto di non aver partecipato alle prove. Genio puro, che purtroppo non le bastava. Stéphanie è stata eliminata dopo un nuovo consiglio. Non ha perso tutto, però: i twitto le hanno infatti conferito il titolo di “peggior candidata sfortunata” nella storia del gioco.

Video. Scopri il ritratto di Denis Brogniart

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

La corsa all’MVP | Quale corteggiatore brilla di più contro gli altri?

Stato di diritto: Bruxelles adotta misure di ritorsione contro l’Ungheria