in

Samsung dimostra che i televisori 8K sono fattibili nel 2022

Hardware di notizie Samsung dimostra che i televisori 8K sono fattibili nel 2022

Mentre i televisori 4K stanno diventando sempre più popolari, Samsung sta comunicando ancora una volta sul suo ultimo Neo QLED 8K. Avere 8K a casa è piuttosto costoso, siamo nella parte alta. Come vedrai, gli ultimi TV 8K di Samsung sono un vero concentrato di tecnologie. Ma è utile? Oggi proveremo a rispondere a questa domanda.

Neo QLED 8K: Samsung offre fascia molto alta

I fan della tecnologia dovrebbero già sapere che al CES 2022, l’annuale grande massa di innovazione tecnologica, Samsung ha annunciato la sua prossima linea di televisori di fascia alta: il Neo QLED 8K.

I televisori Neo QLED utilizzano 2 tecnologie. Il Mini LED da un lato ei famosi “quantum dots” di Samsung dall’altro. Questo bel mix permette di produrre televisori estremamente luminosi, con una riproduzione dei colori estremamente accurata e soprattutto un contrasto mai raggiunto prima nell’intero mercato televisivo (escluso OLED).

La tecnologia Mini LED è molto recente. Sulla carta, non è molto complicato da capire. Per visualizzare un’immagine, lo schermo deve essere acceso. La performance del Mini LED è quella di scivolare sotto lo schermo dei diodi 40 volte più piccolo rispetto a quello che si fa su una TV LED convenzionale. Queste migliaia di piccoli diodi sono quindi controllati in modo molto fine dall’IA del televisore.

Illuminando solo i diodi necessari per ogni immagine visualizzata sullo schermo, i Mini TV LED Samsung fanno miracoli: molto più contrasto, colori più accurati, meno bloom (questo è l'”effetto alone” che si vede intorno ai sottotitoli ad esempio), design molto più sottile e vero edge-to-edge (sul Neo QLED 8K si parla di un televisore di solo 15 millimetri)… insomma va tutto meglio.

Il Neo QLED 8K 2022 ha uno dei migliori pannelli al mondo. Sotto questo fantastico schermo c’è anche un potente processore (ci arriveremo più avanti), tutte le classiche opzioni di una TV connessa, tutte le tecnologie all’avanguardia per il cinema come il gioco (licenza Dolby, HDR, HDMI 2.1, pannello 120 Hz, VRR, ALLM…) e un sistema audio particolarmente innovativo.

Se colleghi il Neo QLED 8K a una soundbar Samsung, hai diritto a: Suono Dolby Atmos… senza fili† Potresti non rendertene conto, ma è un’enorme impresa ingegneristica. Anche senza soundbar, questi televisori di fascia alta hanno una configurazione a 6.2.4 canali da 90 W, che dovrebbe offrire un display particolarmente coinvolgente.

La serie Samsung Neo QLED 8K del 2022 è composta da 3 modelli, QN900B, QN800B e QN700B, e sarà disponibile in 55″, 65″, 75″ e 85″. I preordini sono già aperti.

Scopri i televisori Samsung nello store ufficiale


Perché parlare di TV 8K nel 2022 se non tutti hanno ancora una TV 4K?

Samsung dimostra che i televisori 8K sono fattibili nel 2022

Leggendo tutto questo, probabilmente ti starai chiedendo a cosa serva l’8K in un mondo che non ha ancora completato la transizione al 4K. Il riflesso non sorprende di per sé, molte persone non hanno ancora un televisore 4K.

Sostanzialmente, la maggior parte dei canali TV non trasmette in 4K, solo PS5 e Xbox Series X sono console per videogiochi 4K (e sono molto difficili da trovare) e anche su Netflix devi pagare un extra per ottenerlo. a 4K… solo in parte del catalogo.

Tuttavia, la tecnologia sta avanzando. Oggi, quasi tutti i nuovi televisori sul mercato sono televisori 4K e ce n’è davvero per tutte le tasche (da 300 a diverse migliaia di dollari). A poco a poco, questo livello di risoluzione diventa la norma. E i produttori non possono semplicemente produrre per lo standard. Dovrebbero essere sempre un passo avanti. È qui che entra in gioco 8K.

Sì, non ci sono quasi contenuti 8K nativi (a parte i film che possono gestire gli smartphone di fascia più alta sul mercato). Per un costruttore, invece, è importante guardare al futuro. Soprattutto se questi produttori riescono anche a simulare 8K.

È importante notare che le dimensioni dei nostri televisori stanno diventando sempre più grandi. Le persone vogliono sentirsi come se fossero sedute al cinema dal proprio divano. La risoluzione 4K ha consentito una nuova dimensione standard: 55 pollici (cioè 139 cm di diagonale). Grazie al 4K in seguito, una TV da 55 pollici o addirittura 65 pollici (165 cm di diagonale) è estremamente piacevole da guardare a casa. Se vuoi più comfort per sempre, non ci sono 36.000 soluzioni: hai bisogno dell’8K.

Samsung dimostra che i televisori 8K sono fattibili nel 2022Samsung dimostra che i televisori 8K sono fattibili nel 2022

Infatti, il grande punto di forza del Neo QLED 8K è il processore Neural Quantu 8K. Una vera centrale elettrica. Anche se lanci una sorgente in Full HD (cioè il classico 1080p), l’IA del televisore analizzerà l’immagine e si assicurerà che 8K sia simulato sullo schermo. In gergo si parla di upscaling.

Anche se questo 8K simulato è necessariamente leggermente meno accurato dell’8K nativo, il rendering finale è comunque piuttosto impressionante e, ammettiamolo, superiore a quello che può visualizzare una classica TV 4K.

8K ha quindi diversi interessi reali. Migliorare l’immagine indipendentemente dalla qualità di base, anticipare il futuro, produrre televisori più grandi e far avanzare il mercato. Se i televisori 8K sono per ora piuttosto costosi e di fascia molto alta, è grazie all’esperienza di Samsung con questa tecnologia che sarà matura e più accessibile quando il grande pubblico sarà pronto.

Scopri i televisori Samsung nello store ufficiale

Questa pagina contiene link di affiliazione ad alcuni dei prodotti che JV ha selezionato per te. Ogni acquisto che fai cliccando su uno di questi link non ti costerà di più, ma l’e-merchant ci paga una commissione.
Maggiori informazioni manuale utente

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

“Non vogliono Russell Westbrook”

il Théâtre des Franciscains inaugurato a Nizza